Cerca

Iscriviti alla newsletter

Eventi & Progetti>>Progettualità nella separazione: percorsi di gruppo

Progettualità nella separazione: percorsi di gruppo

Il progetto si rivolge a persone singole adulte che vivono un disagio psicologico a causa di una separazione. Quest'ultima è intesa come rottura di un legame sentimentale significativo che provoca difficoltà nel proseguimento del progetto di vita delle persone con o senza figli, legalmente sposate o conviventi, con famiglie nucleari o allargate, con un legame affettivo anche senza convivenza. Con questo approccio si vuole raggiungere anche quella fetta di popolazione che non rientra nell'etichetta  convenzionale dei "separati". Aldilà delle esperienze legate alle differenze individuali nei vari momenti del ciclo di vita in cui si affronta la rottura di un legame sentimentale significativo, ciò che accomuna sono i vissuti legati al blocco della progettualità.

Il percorso prevede un lavoro in piccolo gruppo (6-10 persone) per un numero limitato di incontri (8-10) con la finalità di ritrovare il senso di benessere attraverso i vari passaggi del lavoro in gruppo:

  • Sperimentare lo spazio di gruppo come risorsa per condividere le tante problematiche comuni legate alla separazione e i relativi ed inevitabili vissuti che ne scaturiscono
  • Acquisire attraverso il gruppo un sempre maggiore consapevolezza di tutte le possibili emozioni in gioco e dei bisogni legati al tema della separazione
  • Ricerca attraverso il lavoro di gruppo delle risorse personali e sociali
    per affrontare i momenti di crisi
  • Vivere attraverso il gruppo la possibilità di crescita e trasformazione delle emozioni legate alle varie fasi del percorso di separazione
  • Stimolare la creatività partendo dalle risorse ritrovate
    per pensare una nuova progettualità di vita
  • Aumentare il senso di benessere attraverso un graduale aumento della
    sensazione di aver ripreso in mano la propria vita individuale, familiare o sociale

E' possibile accedere al gruppo in seguito a colloqui preliminari informativi e conoscitivi volti a valutare l'eventuale  inserimento.
E' possibile contattare direttamente le conduttrici:
Dott.ssa Elisabetta Gabriele    333 6204727
Dott.ssa Marta Livio                366 5214982
oppure scrivere via mail a psicologi@animaeforme.it