Cerca

Iscriviti alla newsletter

Chi siamo>>Dott.ssa Marta Livio

Dott.ssa Marta Livio

Dott.ssa Marta Livio riceve nello studio di Piazza Vittorio Veneto 14
Mi occupo di adolescenti e adulti attraverso un approccio olistico
in particolare tratto disturbi d'ansia, attacchi di panico, problemi della coppia, problematiche educative, difficoltà legate a separazioni o lutti.

per colloqui individuali e di coppia
contattatemi al 3665214982

Mi sono laureata in filosofia nel 1995 nel corso di studi in scienze umane.
Negli anni dell'università ho maturato il desiderio di occuparmi di psicologia clinica. Per questo mi sono iscritta a psicologia e nel frattempo ho continuato a lavorare con i minori sia per i Servizi Sociali sia per la coop. PG. Frassati.
Ho conseguito la laurea in psicologia clinica e di comunità nel 2006 e nel 2008 mi sono iscritta all'albo degli psicologi. Nella tesi di laurea ho indagato il tema del transgenerazionale e l'utilizzo di alcune tecniche specifiche nei gruppi clinici.

In questi anni di formazione ho sviluppato diversi interessi.
Da una parte il lavoro mi ha portato ad occuparmi di salute mentale lavorando in un Centro Diurno del Servizio di Salute Mentale, dall'altra attraverso una terapia di gruppo intrapresa con il prof. Gasca ho sviluppato un interesse verso i gruppi e le dinamiche ad esso connesse e ho infine partecipato ad una formazione per conduttori di gruppo di psicodramma analitico-individuativo. 
Nel contempo ho fatto la mia analisi personale individuale ad orientamento jungiano. 
 
Nel 2007 ho proposto un progetto alla circoscrizione due di Torino per la gestione degli sportelli d'ascolto nelle scuole medie del quartiere. Questo lavoro che comprende oltre al counseling individuale, un lavoro di rete con i servizi territoriali della circoscrizione, è stato intenso e molto formativo soprattutto per la peculiarità di essere calato all'interno di istituzioni importanti quali scuola e circoscrizioni entrambe con i loro linguaggi e procedure molto precise.
Inoltre lo sportello che aveva molti accessi durante l'anno scolastico era una finestra importante attraverso cui guardare il disagio giovanile.

Il mio lavoro, quindi, si è andato orientando verso il lavoro clinico anche attraverso l'attivazione di un gruppo di psicodramma che è iniziato nel 2005 e si è concluso nel 2008.  L'esperienza con i gruppi di formazione e di supervisione all'interno di strutture, quali case di riposo o cooperative, sono state importanti per continuare ed allargare le conoscenze dei gruppi. In particolare due esperienze sono state di maggior crescita: quelle all'interno della coop. Valdocco di supervisione di equipe minori e quelle sull'accompagnamento alla morte nelle case di riposo. Nel 2008 ho fondato con altre colleghe l'associazione Anima&Forme di cui sono stata presidente dal 2008 al 2012.

Da anni nutrivo il desiderio di creare un' associazione che potesse portare avanti progetti che negli anni avevo maturato, con una particolare attenzione ai temi sociali. Il lavoro nell'associazione è stato intenso e il gruppo di lavoro man mano si è modificato anche a per i diversi obiettivi che l'associazione  crescendo si dava. In questo momento l'associazione porta avanti progetti legati al lavoro clinico e ai gruppi. 

Di pari passo continuo la mia formazione in ambito clinico frequentando una scuola di psicoterapia di orientamento sistemico-familiare. Ciò mi permette, data l'esperienza nelle scuole e con adolescenti, di ampliare la prospettiva nella presa in carico non solo di un singolo membro, ma della famiglia e del sistema familiare nel suo complesso.




Invito ad un incontro
Gli adolescenti sono responsabili?
Il genogramma paesaggio: intervista a Chantal Neve Hanquet
Il mito familiare
L'ansia generalizzata







I miei contatti

martastefania@fastwebnet.it

3665214982